come pitturare casa

Come pitturare la casa? 4 consigli per scegliere i colori

Ciao, sono Caterina, architetto del benessere e feng shui e nel post di oggi ti parlo di come pitturare la casa utilizzando i colori in modo più consapevole per il tuo benessere complessivo.

In questo modo potrai per creare ambienti che ti trasmettono ogni giorno maggiore armonia e l’energia di cui hai più bisogno a seconda delle tue attitudini e caratteristiche particolari.

Se non l’hai ancora fatto, prima di iniziare ricordati di accedere alle risorse in regalo riservate agli iscritti alla mia newsletter. Ti aiuteranno a trasformare la tua casa passo dopo passo concentrandoti sul tuo benessere a tutto tondo.

Fatto? Bene, iniziamo allora!

Lo straordinario potere dei colori a casa (e non solo!)

Il mondo dei colori è davvero straordinario e a dir poco entusiasmante.

Ogni colore ha un’energia particolare. Racchiude in sé significati simbolici profondi, legati all’inconscio collettivo, alla nostra storia, cultura, e a sensazioni che ci trasmettono nel corpo.

Un aspetto meraviglioso che ho scoperto nel tempo studiando i significati simbolici dei colori, nell’esperienza personale e nel lavoro con i miei clienti, è che quando un colore non ci piace, o addirittura non lo sopportiamo, spesso è proprio quello che ci servirebbe di più!

Eh sì. I colori che non ci piacciono ci possono proprio aiutare, attraverso le tematiche che ci portano e che rappresentano, a integrare quegli aspetti di noi con i quali facciamo più fatica ad entrare in contatto.

Prova a pensare, che colore proprio non sopporti? E perché, secondo te? Già rispondendo a questa domanda potresti stupirti delle risposte che ti darai.

Per quanto riguarda i colori alle pareti, tema di questo post, occorre sceglierli con particolare cura e attenzione.

Essendo infatti superfici molto ampie, attraverso le pareti percepiremo maggiormente l’energia di quel colore.

Passiamo quindi ai consigli pratici e agli aspetti cui prestare attenzione se vuoi capire meglio come pitturare la casa con i colori più adatti a te.

Primo consiglio su come pitturare la casa: il bianco, da solo, non è una buona idea.

A differenza di ciò che pensano in molti o di quel che si dice nel mondo dell’interior design e dell’arredamento, il bianco non è un colore neutro, ma freddo!

L’informazione, la sensazione e l’energia che trasmette infatti è di freschezza, luce, pulizia.

Pensa, che cosa, in natura, ha questo colore? Esatto, la neve o il ghiaccio!

Non bisogna quindi usarlo troppo perché a casa, per stare bene, noi esseri umani abbiamo bisogno di percepire calore, accoglienza e morbidezza.

Troppo bianco crea rigidità, asetticità, e una sensazione di eccessivo controllo e scarso relax nel nostro corpo.

Il bianco può andar bene se hai una casa non particolarmente luminosa per portare più luce, ma comunque senza usarlo dappertutto.

Se invece hai già pavimenti e arredi molto chiari o freddi, ti consiglio di dipingere qualche parete di tonalità più vivaci.

Secondo consiglio su come pitturare la casa: crea equilibrio tra caldo e freddo.

Il colore ti può aiutare quindi a bilanciare un’atmosfera disarmonica all’interno dei tuoi spazi. 

Ricorda, una sensazione di armonia si ottiene creando un buon equilibrio tra tutti gli elementi all’interno dei tuoi ambienti, ed evitando situazioni estreme.

Ad esempio, se hai arredi dai colori e materiali già molto freddi, potrai scegliere colori più caldi per creare una situazione più accogliente.

Se invece hai un’atmosfera troppo calda, cupa o piena, potrai inserire toni più tenui e freschi per creare una sensazione più ariosa e leggera. 

Ogni colore ha un’energia unica e trasmette al nostro corpo sensazioni e stimoli diversi.

Scegliere un colore che ci sostiene ci aiuta a sentirci bene ogni giorno, rilassarci, e vivere la nostra vita la giusta energia.

A tal proposito, se vuoi scoprire di quali colori hai bisogno tu, in base alle tue caratteristiche personali, quelle della tua casa, o del momento di vita che stai attraversando, prenota una chiamata conoscitiva per valutare una consulenza personalizzata per migliorare il tuo benessere psicofisico a casa.

modi pitturare pareti

Terzo consiglio sui modi di pitturare le pareti: colori tenui o intensi?

Meglio usare colori tenui o tonalità più intense? Questo dipende dall’effetto che vuoi ottenere e dal tipo di energia che ti serve per stare bene.

I colori tenui non hanno la stessa forza ed energia di quelli più intensi, e anche a livello percettivo ed emozionale il loro effetto sarà smorzato.

I colori chiari vanno bene quindi per creare l’atmosfera di base. Hai bisogno di una casa con un’atmosfera generale più fresca o più calda? Di conseguenza decidi il colore di base per le pareti.

Poi però, per ravvivare un ambiente, dargli carattere e soprattutto godere a pieno dell’energia di un colore, le tonalità più intense sono sicuramente più indicate.

Puoi utilizzarle su una parete d’effetto all’interno di ogni stanza, immaginandola come lo sfondo di un quadro.

Cosa c’é su quella parete? È quella giusta da colorare per mettere in risalto l’arredamento, dare personalità alla stanza e percepire il colore nella sua pienezza?

Ad esempio, puoi dipingere la parete dietro al divano, quella dietro al letto o la scrivania del colore che ti serve e ti sostiene, anche seconda delle attività che svolgerai.

PRENOTA UNA CHIAMATA

Prenota una chiamata conoscitiva gratuita per valutare una consulenza per rendere i tuoi spazi bellissimi, accoglienti e in piena sintonia con te

Quarto consiglio su come pitturare la casa: scopri di quali colori ed energie hai bisogno tu. 

Per scegliere i colori perfetti per i tuoi spazi, occorre capire prima di tutto di che tipo di sensazioni hai bisogno tu, a seconda delle tue caratteristiche personali, attitudini, o del momento di vita che stai attraversando.

Sei in un momento in cui ti serve un’energia più introspettiva, per rilassarti e riappropriarti del tuo sentire?

Un’energia più attivante, dinamica, gioiosa, per far partire nuovi progetti e ritrovare slancio? 

I colori ci sostengono con la loro energia, ci accompagnano nella nostra evoluzione personale e sono dei validissimi alleati per aiutarci a vivere ogni giorno con più felicità, benessere e armonia.

Se quindi vuoi saperne di più, leggi anche questo post dedicato alle 5 energie del Feng Shui, e fammi sapere: di quale colore credi di avere maggiormente bisogno in questo momento della tua vita? 

Puoi partire proprio da quello!

Ricapitolando, i colori hanno dei poteri davvero straordinari.

Ti aiutano a creare un’atmosfera bellissima e accogliente a casa, ad equilibrare eventuali situazioni disarmoniche e ti sostengono nel tuo percorso di vita.

Ricordati quindi questi consigli:

– non esagerare con il bianco;

– bilancia toni caldi e freddi per non creare situazioni estreme;

– usa una tonalità chiara di base per preservare la luminosità degli ambienti;

– pittura qualche parete d’effetto con una tonalità più intensa, per dare carattere a ogni stanza e godere a pieno dell’energia del colore che ti serve in particolare.

Spero che questi consigli su come pitturare la casa ti siano stati utili. Prima di andare, ricordati anche di accedere alle risorse in regalo riservate agli iscritti alla newsletter. Ti guiderò passo passo a creare una casa meravigliosa e che ti fa sentire bene ogni giorno.

Alla prossima! Caterina, architetto del benessere.

ACCEDI AI REGALI

Accedi ai contenuti esclusivi in regalo, riservati solo agli iscritti alla newsletter, per migliorare i tuoi spazi e il tuo benessere a casa passo dopo passo